Significato di derivata
Cosa vuol dire derivata? Trova il 6 significato della parola derivata. Puoi anche aggiungere una definizione per derivata

1

0   0

derivata


femminile di derivato | funzione che rappresenta in ogni punto il limite del rapporto incrementale di una funzione ''f'' in quel punto
Origine it.wiktionary.org

2

0   0

derivata


Può essere concepita come la variazione di una funzione (carico, forza, spazio, frequenza etc.) nell'unità di tempo (sec, msec, nanosec, etc.). Da un punto di vista geometrico e operativo essa è pensata come la pendenza della tangente alla curva nel punto considerato. In campo digitale essa è calcolata come rapporto, rispettivamente tra le diff [..]
Origine elastyc.unimore.it

3

0   0

derivata


- Derivative - Dérivée Nel campo dell'elaborazione delle immagini è un particolare tipo di elaborazione che approssima la derivata prima matematica e serve per evidenziare le inf [..]
Origine irea.cnr.it

4

0   0

derivata


Come sostantivo femminile (dal participio passato di derivare):
- In analisi matematica esprime la relazione tra due grandezze definite che sono una funzione dell’altra, e la loro variazione reciproca.
Data una variabile (es: tempo, spazio) la derivata è una grandezza che può essere da questa ottenuta secondo una particolare funzione.
Es: La velocità è la derivata dello spazio percorso e del tempo impiegato per percorrerlo (derivata prima)
In geometria se si considera la funzione f(x) rappresentata da una curva, la derivata della funzione in un suo punto, sarà rappresentata graficamente dalla retta tangente la curva in quel punto

Come aggettivo:
- In riferimento ad un soggetto/oggetto che origina da qualcosa
- Specifico di una grandezza riconducibile a delle unità di misura fondamentali

Significati particolari:
- “Parola derivata”,è un vocabolo che è stato ottenuto aggiungendo degli affissi, suffissi o desinenze ad un altro; oppure derivato tramite una modifica dell’ espressione originale; sono parole derivate i nomi composti (autostrada, ferrovia)e gli avverbi fomati da un aggettivo + mente (bonariamente, civilmente, casualmente..)
Es: Sono parole derivate i sostantivi alterati (diminutivi e accrescitivi)
- “Falsa derivata”, è una parola che può apparire come derivata di un altro vocabolo (es: mattone può sembrare derivata da matto)
ssitaly - 24 aprile 2014

5

1   1

derivata


La derivata mostra come una funzione varia al variare della sua variabile , per cui la derivata è la tangente alla curva nel punto considerato per esempio A (x,y). La derivata di una funzione rappresenta la variazione della funzione f rispetto alla variabile x, sia y = f(x) una funzione reale, si dice derivata della funzione
y = f(x) , il limite, per x che tende ad x0 , del rapporto incrementale.
elianaregg - 11 aprile 2014

6

0   0

derivata


In matematica, la derivata è la misura di quanto la crescita di una funzione cambi al variare del suo argomento. Un esempio molto noto di derivata è la variazione della posizione di un oggetto risp [..]
Origine it.wikipedia.org

Aggiungi significato per derivata
Conteggio delle parole:
Nome:
E-mail: (*facoltativo)

<< derivato abradere >>
Significato-definizione.com. è un dizionario scritto da persone come te e me. Aiutaci e aggiungi una parola. Tutti i tipi di parole sono accettati!

Aggiungi significato